Invia un messaggio con WhatsApp al numero 340.1823598     Sito Italiano Mountain bike

  Domenica 22/10/2017 - Merate, Monte Robbio, Adda, Colli Briantei  
  Giovedì 26/10/2017 - Val San Martino Parco Adda Nord Colli Briantei Valle Lambro  
   
     
   
   
     
Interagisci con noi sfruttando la tecnologia, utilizza i nuovi programmi di messaggistica per sapere tutto sulle nostre escursioni. Guarda la pagina Appuntamenti per rimanere sempre aggiornato sul calendario settimanale.
   
   
   
   
   
 
Mercoledì 11/10/2017 - Calolziocorte - Sopracornola - Colle di Sogno - Adda
Giornata bellissima quest’oggi, poco freddo nonostante siamo alla metà di ottobre, cielo azzurro e come al solito succede il mercoledì eccoci in sella alle nostre mountain bike per saggiare questo nuovo itinerario che prevede un bel dislivello e che si presenta quindi abbastanza duro. Nelle nostre escursioni infrasettimanali cerchiamo sempre di prendercela davvero con comodo e se capita di fermarsi e scattare qualche bella fotografia o raccogliere le castagne  perchè non farlo? Questa è la nostra filosofia, stare insieme, divertirsi e non stare a guardare quanto tempo che ci impieghiamo perchè a noi piace così.
     
   
     
 
Domenica 08/10/2017 - Le belle colline della Brianza
Bel gruppone anche oggi, composto da 19 biker, per quest'altra domenica mattina che dedichiamo al nostro sport preferito. Siamo di scena sui bellissimi sterrati che passano nei territori comunali di Osnago, Lomagna, Missaglia, Usmate-Velate, Casatenovo, Montesiro (frazione di Besana Brianza) e Triuggio con una giornata meravigliosa dal punto di vista meteo e con terreni che sono oramai secchi per via della mancanza di precipitazioni. Percorso mai impegnativo che si  disegna in una bella parte del territorio Brianzolo. 
 
     
   
 
Mercoledì 04/10/2017 - Lecco – Lago del Segrino – Bosco della Gualdera – Erba – Valle Lambro
Un bel mercoledì dedicato alla mountain bike e una buonissima compagnia per questo nuovo itinerario che parte da Lecco e che arriva direttamente a Lissone passando per alcuni sentieri, della Brianza ,in cui non siamo mai transitati in precedenza. Un grazie quindi a Leonardo, Gigi, Benedetto e Massimo che hanno voluto esserci per testare, con me, questa nuova traccia disegnata, come al solito, prima sul PC.
 
   
 
 
Durante le proprie escursioni GMPbike aderisce alle norme di comportamento,  del Codice N.O.R.B.A. (National Off-Road Bicycle Association)
 
Domenica 01/10/2017 - Como -Montorfano – Parco Brughiera – Valle Lambro in mtb
Bel Gruppo di biker anche questa mattina, nonostante il cielo plumbeo che ci ha seguito per tutta la mattinata. I bellissimi sterrati del Parco Regionale della Spina Verde prima e quelli del Parco della Brughiera, poi, ci hanno fatto davvero divertire molto avendo il fondo in perfette condizioni dopo la leggera pioggerellina di questa notte.
   
 
Domenica 22/10/2017 - Merate, Monte Robbio, Adda, Colli Briantei
Un'altra domenica in sella, se il meteo lo permetterà, per quest'altra nuova traccia GPS che ci porterà nel Parco Adda Nord tra Merate, Robbiate, un bel tratto dell'alzaia che segue le sponde del fiume Adda per poi risalire e immetterci negli altri sterrati in cui aggireremo Paderno d'Adda, Verderio, Bernareggio, Ronco Briantino che sembrano così lontani dalla Brianza. Passata la linea ferroviaria Milano-Lecco ci aspetteranno gli sterrati del Parco dei Colli Briantei per poi aggirare Arcore ed entrare nei viali del Parco di Monza e raggiungere nuovamente Lissone.
 
     
   
     
Giovedì 26/10/2017 - Val San Martino Parco Adda Nord Colli Briantei Valle Lambro
Val San Martino, il corridoio naturale suddiviso nelle provincie di Bergamo e Lecco, ci farà ancora compagnia questa settimana. Per raggiungerla partiremo però dal suolo bergamasco e precisamente da Ponte San Pietro dove arriveremo, come al solito, in treno. Rimanendo, come sempre, lontani dalle grosse strade di comunicazione per evitare il più possibile il traffico risaliremo verso Ambivere per deviare verso Almenno San Bartolomeo dove inizierà la salita che ci farà entrare nella Valle e raggiungere il territorio comunale di Palazzago con pendenze medie del 7% e punte max del 22% ma per noi sarà una nuova avventura su un terreno che al momento non conosciamo.
   
     
 
  Meteo Lombardia  
     
 
   
 
   
 
La nostra Via Francigena 2014 - da Mensanello a Piazza San Pietro
Terminiamo il nostro itinerario sulla Via Francigena con un pò di rimpianto perchè sono stati 6 giorni davvero molto intensi, sia per la lunghezza del tracciato che per il dislivello, ma siamo veramente soddisfatti sia dal punto di vista fisico, la fatica non ha lasciato strascichi, e le nostre mountain bike, ci hanno supportato dalla partenza dal Borgo di Mensanello all'arrivo a Piazza San Pietro a Roma senza, quasi, nessun problema. Non possiamo essere niente altro che contenti perchè questi giorni, oltre al fatto puramente sportivo, ci hanno davvero fatto capire quanta fatica facevano i pellegrini per raggiungere la Tomba di San Pietro nei secoli scorsi. Noi siamo davvero fortunati, perchè nonostante la lunghezza del tracciato abbiamo a disposizione apparecchiature e tecnologia che ci permettono sbagli su una curva o su un bivio che sono davvero al minimo, ma se ci mettiamo nei panni di coloro che all'epoca percorrevano questi sentieri possiamo immaginare quanti e quanti pericoli potevano trovarsi davanti da un momento all'altro. 
7 giugno 2014 - GMPbike e il Gruppo BracciAperTe - Monta in Sella
Sabato 7 giugno 2014 siamo stati invitati dal Gruppo BracciAperTe di Desio, un gruppo di Genitori che con tanto amore per i bambini dedicano volentieri il loro tempo per creare continue iniziative e coinvolgere altri genitori e figli su spazi resi disponibili, man mano, dal Comune di Desio. La manifestazione "Monta in Sella" con una nutrita partecipazione di bambini (erano 72 al termine delle iscrizioni) è davvero riuscita benissimo grazie all'impegno di tutti coloro che hanno voluto far partecipare i loro piccoli a questa breve gara dove, al termine, sono stati premiati i vincitori per le varie categorie presenti.
La trilogia dei laghi in mountain bike
Con queste nostre escursioni abbiamo tracciato una via che ci ha portato sulle rive dei 3 laghi Como, Varese e Lago Maggiore. Un percorso impegnativo ma che ci ha portato a conoscere nuovi tratti su tante stradine sterrati e single trail dove veramente il divertimento e la fatica sono assicurati. Un grazie a tutti gli amici, Ambrogio, Fabrizio, Franco, Lillo, Mimmo, Nando, Patrizio che hanno voluto condividere queste belle giornate passate in sella alle nostre mountain bike. Certo, nella fase di stesura del percorso abbiamo cercato di rimanere più lontano possibile dalle tante vie di grande comunicazione ed in larga parte ci siamo riusciti anche se ovviamente non è stato possibile escluderle totalmente. Un percorso davvero vario con splendidi scenari che partono da Lecco fanno tappa a Como e poi a Varese e arrivano fino a Sesto Calende. Abbiamo, così, imparato a conoscere alcune parti di un territorio che, prima, per noi era abbastanza sconosciuto. Una lunghezza non impegnativa con i suoi 139,7 km ed anche con un bel dislivello di oltre 2468 mt. su cui abbiamo, messo a dura prova i nostri mezzi che si sono davvero comportati alla grande e ci hanno sempre permesso, nonostante tutte le difficoltà che si possono incontrare, di poter raggiungere sempre e comunque le nostre destinazioni.
Sulla Via Francigena da Siena a Roma in mountain bike
Prima di poter descrivere tutto quanto abbiamo visto e tutto quanto è successo durante questa settimana passata in sella alle nostre mountain bike un ringraziamento particolare va a Roberto e Patrizio che hanno voluto condividere con me questa bellissima esperienza per seguire una Via tracciata qualche secolo fa da tanti pellegrini che raggiungevano Roma per Fede. Rivivere questa fatica, lontani da casa, senza nessun aiuto esterno durante le nostre tappe giornaliere, in cui per lunghi tratti magari si rimaneva anche soli, ci ha dato modo di pensare davvero alla bellezza di tutto questo percorso così lungo, ma poi breve, che ci rimarrà sempre come un ricordo indelebile.
 
   
Contatto:
info.gmpbike@gmail.com