Invia un messaggio con WhatsApp al numero 340.1823598     Sito Italiano Mountain bike

Data  Appuntamenti 
   
Rinviata
Titolo escursione  Varenna - Perledo - Esino - Castello di Vezio
Lunghezza percorso
  62,6  
Dislivello mt
  1302  
Grado di difficoltà 
  E' sempre importante, prima di partecipare, sapere quali difficoltà presenta il percorso e considerare il vostro grado di preparazione  
Breve descrizione  Un'altra avventura infrasettimanale che ci vedrà percorrere le strade che dalla riva del lago risalgono i monti e arrivano in bellissimi paesi e frazioni che si trovano a ridosso di uno monte importante come la Grigna. Sarà una bella fatica percorrere i tanti tornanti che ci attendono dopo che saremo partiti dalla stazione di Varenna. Borghi come Gittana, Cestaglia Rogoledo e Gisazio sono nomi poco conosciuti ma da dove avremo viste stupende sul lago e poi il lungo trasferimento verso Esino Lario percorrendo la statale che ci darà invece altre viste sulle Prealpi. Ma non è finita qui perchè il ritorno prevede di utilizzare una bella gippabile che scende verso Vezio rimanendo sempre nel mezzo del bosco.
Road-book Usciti dal piccolo parcheggio della stazione di Varenna ci immettiamo sulla SP65 ed iniziamo a percorrere una bella serie di tornanti (10) che ci portano al bivio dove giriamo a destra ed andiamo, sempre in salita a raggiungere Perledo. Visiteremo la Chiesa parrocchiale di San Martino (Sec. XIII) ed entrati nel centro storico del paese passeremo la le viuzze della parte vecchia del borgo prima di riprendere la statale.
Seguendo via per Tondello sempre su strada asfaltata arriviamo al piccolo borgo di Gittana da dove avremo una stupenda vista panoramica sul Lario e i vari paesi che si affacciano sulle sue sponde sia dalla parte lecchese che dalla parte comasca. Proseguiamo seguendo un tratto su single trail e sentiero per portarci in direzione di altre piccole frazioni come Cestaglia e Rogoledo che lasciamo per arrivare ad un'altro paesino, il piccolo centro di Gisazio.
Ancora strada asfaltata per arrivare ad un'altra frazione, Bologna, dove passeremo davanti alla bella chiesetta di San Bernardo e lasciato anche questo piccolo borgo iniziamo il trasferimento verso Esino Lario. La strada sempre in salita ma con pendenze regolari passa attraverso la val d'Esino e sebbene molto più in alto segue le sponde del torrente Esino. Siamo all'interno del Parco della Grigna Settentrionale e dopo aver percorso i circa 4,5 km che lo separano dalla piccola frazione di Bologna arriviamo alla piccola frazione di Mulini di Esino per proseguire poi ancora in salita ed arrivare alla prima periferia di Esino Lario. Risaliamo a sinistra in direzione di Esino Superiore e percorriamo via Soldato Bertarini e giriamo poi a sinistra su via Don G. B. Rocca e arriviamo, in salita davanti alla Chiesa di San Vittore (Sec. XV).
Ritorniamo verso le case del paese e facciamo un giro all'interno delle viuzze e raggiungiamo la piccola Chiesa di Sant'Antonio Abate (Sec. XV). Proseguiamo il nostro giro passando per le altre viuzze del centro cittadino e raggiungiamo nuovamente la SP65 uscendo da via Montefiori. Giriamo a sinistra e superiamo un paio di tornati prima di arrivare al bivio per Bigallo dove seguiamo la stradina sterrata che entra nel bosco e con un'ampio giro ritorna poi sulla strada asfaltata nei pressi del Gesuolo di San Grato.
Passiamo il piccolo paesino ed arrivati nella zona artigianale deviamo a sinistra per risalire verso Esino Inferiore dove entrando nei vicoli del centro storico arriviamo davanti alla Chiesa di San Giovanni Battista (Sec. XVI) per proseguire poi tra i vicoli ed andare ad imboccare la strada sterrata o gippabile che scende nel mezzo del bosco e che con alcuni punti, dove avremo pendenze superiori al 20%, diventa automaticamente un tratto tecnico prosegue poi in un continuo saliscendi per poi iniziare la vera discesa verso Vezio dove, molto probabilmente, gli ultimi 600 m dovremo fare un pò di portage del nostro mezzo perchè qui la sterrata termina e un single trail che scende nel mezzo del bosco potrebbe anche non essere adatto per il passaggio delle mtb.
Una volta raggiunta nuovamente la strada cementata/asfaltata siamo arrivati nel piccolo abitato di Vezio e non possiamo non andare a visitare il Castello passando però prima davanti alla Chiesa di Sant'Antonio Abate. Abbiamo quasi terminato la nostra avventura odierna e non ci resta che scendere su strada sterrata per la strada per Vezio e raggiungere così nuovamente Varenna e quindi la stazione.
Partenza Stazione FS - Varenna
Arrivo Stazione FS - Varenna
Raggiungibile con Treno/Auto/Mtb
Note Per la partecipazione alle nostre escursioni non è richiesto nessun certificato medico, ma, è sempre opportuno, che ciascuno si sia sottoposto prima a tutti i controlli del caso.
Si declina ogni responsabilità per danni a persone e/o cose 
Orari di ritrovo e luoghi
7:45 Lissone, stazione FS
8:00 Monza, Stazione FS
9:15 Stazione FS - Varenna Esino
   
   
Mezzi alternativi per raggiungere il luogo di ritrovo 
Treno Andata Treno Ritorno
Lissone Prezzo Biglietto
Biker  5,50 €
Mtb  3,00 €
Oggiono Prezzo biglietto 
Biker  5,50 €
Mtb   
Orari del treno andata  Orari del treno ritorno
Regionale 2554 
STAZIONI ARR PAR BIN
Milano Centrale   08:20  
Monza 08:31 08:32 --
Lecco 08:59 09:02 --
Varenna-Esino 09:23 --:-- --
Tirano 10:52    
Partenza Arrivo Durata
VARENNA ESINO 14:37 MONZA 15:26 00:49
VARENNA ESINO 15:06 MONZA 16:49 01:43
VARENNA ESINO 16:37 MONZA 17:26 00:49
VARENNA ESINO 17:37 MONZA 18:26 00:49
VARENNA ESINO 18:37 MONZA 19:26 00:49
Altri mezzi Altri mezzi
   
Varenna - Perledo - Esino - Castello di Vezio