Invia un messaggio con WhatsApp al numero 340.1823598     Sito Italiano Mountain bike

Appuntamenti

 
  Per la partecipazione alle nostre escursioni non è richiesto nessun certificato medico, ma, è sempre opportuno, che ciascuno si sia sottoposto prima a tutti i controlli del caso.
Si declina ogni responsabilità per danni a persone e/o cose
Titolo dell'escursione Grado
Difficoltà
Brianza Tour 2015 by GMPbike
Partenza e arrivo al Lissone per questo lungo tour che girerà completamente la Brianza. Saranno 70 km in cui passeremo per tantissime località che già conosciamo ma che continuano a piacerci perchè hanno al loro interno il fascino particolare di quei luoghi conosciuti ma che ogni volta che ci passi sembra sempre la prima.  Da Lissone in Piazza Libertà si parte per attraversare il centro cittadino e quindi verso Santa Margherita da dove proseguiremo con i primi sterrati della giornata verso Cascina Dosso e  dopo la grande rotonda altri sterrati che ci porteranno verso la zona industriale di Carate Brianza.
   
La Certosa di Pavia - Pavia - Parco del Ticino - Abbazia di Morimondo
Dovrò sempre ringraziare Nando per avermi inviato questa bellissima traccia che ci darà modo di vedere in questo itinerario qualcosa che vale sempre la pena di ammirare. Iniziamo con l'arrivo in treno alla Certosa di Pavia (Fonte Wikipedia: La Certosa di Pavia - Monastero di Santa Maria delle Grazie - è un complesso monumentale storico che comprende un monastero e un santuario. Edificato come ex voto per volere di Gian Galeazzo Visconti, signore di Milano, alla fine del XIV secolo, e completato quasi due secoli più tardi).  
         
 
In mountain bike negli sterrati della Brianza
Partenza da Lissone, in treno, per raggiungere Camnago/Lentate, dalla cui stazione parte la nostra lunga avventura odierna. Partenza subito in leggera salita per arrivare alla rotonda che ci immette sulla provinciale  SP174 di cui percorreremo 400 m per prendere subito un bel single trail che passando nel bosco ci farà raggiungere Cascina Bice alla periferia di Mariano Comense. 
         
 
Nel bel mezzo della Brianza in mountain bike
Le escursioni precedenti ci hanno portato a percorrere parecchi km su ogni tipo di fondo, questa domenica decidiamo quindi di alleggerire il nostro carico percorrendo un tracciato che si snoda nel bel mezzo della Brianza. Partiamo dalla stazione di  Camnago / Lentate , sulla linea  Milano - Chiasso, per  andare alla periferia di Meda per immetterci subito in un single trail, sul  Percorso n. 5 , per Camnago/Cabiate nel Parco della Brughiera ed arrivare al laghetto della Mordina percorrendo un tratto del " Percorso n. 3 ".  
   
 
Dal passo Bernina a Chiavenna 2015
Partiamo dalla stazione di
Tirano per salire sul Trenino Rosso del Bernina che ci porterà a Ospizio Bernina, punto più alto che questo treno percorre sul tratto da Tirano a Saint Moritz. Una risalita, in mountain bike, fino al passo non può mancare per scattare una bella fotografia prima di iniziare la nostra escursione. Scenderemo in direzione del Lago Bianco e successivamente del Lago Nero utilizzando prima il bellissimo single trail e poi la sterrata che passa tra i due laghi. 
   
 
Il Lago Maggiore da Sesto Calende a Laveno Mombello in mountain bike
E' sempre l'amico Nando che propone quest'altro itinerario che si snoda sulle sponde del Lago Maggiore. Eh si... forse ci siamo anche affezionati ma resta sempre il fatto che anche quest'oggi percorreremo una serie infinita di sterrati e stradine pedalando sempre e comunque non molto distanti dal Lago.  Dal Parcheggio della stazione per 1,5 km la strada sarà pianeggiante fino a quando raggiungeremo la frazione Oca. Salita già impegnativa con pendenze che superano anche il 15% su sterrato ed in mezzo al bosco fino ad arrivare all'immediata periferia di Taino dove una bella discesa ci porterà sempre all'altra periferia del comune di Lisanza.
 
         
 
Sulle sponde dei 4 laghi - Alserio - Pusiano - Annone - Garlate
A
rriviamo in treno alla stazione di Lambrugo per immetterci negli sterrati che vanno in direzione della statale  SP41  di cui percorreremo solamente poche centinaia di metri per poi attraversare i grandi prati coltivati per poi scendere verso le sponde del Lago di Alserio. Proseguiremo, costeggiandolo,  in leggera salita verso Merone dove su asfalto, ma su stradine, raggiungeremo Rogeno e quindi Casletto. 
         
 
Sulle strade e gli sterrati nel regno di Fausto Coppi
Ne approfittiamo per andare un'altra volta fuori dai confini della Brianza e questa volta lo facciamo alla grande andando in quel di Tortona dove pedaleremo su un percorso ad anello che passa per un primo tratto in salita verso Who (frazione di Tortona) ed in seguito verso Mombisaggio e Torre Calderai.
 
 
Tra Montevecchia e la Valle del Lambro
Ultima domenica di Agosto 2015 che ci vedrà pedalare sulle colline di
Montevecchia, prima, per poi passare nella Valle del fiume Lambro con tanta strada sterrata dove ci divertiremo come al solito. Si parte dalla stazione FFSS di Merate/Cernusco Lombardone per salire verso Pagnano e quindi scendere lungo il bel single trail che dal Camposanto ritorna verso la stazione. Successivo tratto che passa da Parravicino, Regondino e si immette prima nel sentiero dei guadi e prosegue poi sul Sentiero dei Carpini ci porterà nei pressi di Cascina Bagaggera e successivamente in salita verso Cascina Valfredda.
 
         
GMPbike Tour N. 3 - I Parchi di Montevecchia e Valle del Lambro
Seconda tappa del GMPbike Tour n. 3 che parte dalla stazione di arrivo, della prima tappa,
Olgiate-Calco-Brivio per immettersi quasi subito in una sterrata che va in direzione di Crescenzaga aggirando Cascina Sara. Salita continua verso Pianello e utilizzando il Sentiero dei Sassi ci dirigeremo, sempre su sterrato verso il centro di Montevecchia. Passando accanto al Palazzo Archinti-Chittadini prenderemo la strada a gradini che discende verso il Borgo di Ostizza e andremo in direzione della provinciale  SP54   per arrivare al bivio di Quattro strade e andare a riprendere gli sterrati della Bestec per poi risalire sulla stradina che porta a Trecate Alto e successivamente su stradine a Maresso
.
         
Ai piani di Artavaggio in mountain bike
Un gran bell'itinerario ci attende quest'oggi, anche impegnativo, ma che ci porterà a vedere un'altro tratto di Lombardia che fino ad ora non abbiamo mai percorso. Non sarà certo una passeggiata ma le belle immagini dei paesaggi montani che incontreremo ci faranno presto dimenticare la tanta fatica che abbiamo fatto per risalire questi monti. Si parte da Ballabio (LC) per iniziare subito la salita lungo la strada provinciale  SP63  di Morterone.
   
NEL CASO DI CATTIVE CONDIZIONI METEO
L'ESCURSIONE E' RINVIATA A DATA DA DESTINARSI
Tutte le ulteriori info, con sms al numero di cellulare 340.1823598 oppure al nostro indirizzo email info.gmpbike@gmail.com
Ricordiamo a tutti che la partecipazione alle nostre escursioni è completamente gratuita. Verificare il grado di difficoltà per questa escursione, con la propria condizione fisico/atletica, leggendo attentamente quanto indicato nel decalogo alla nostra pagina Appuntamenti
Puoi seguire GMPbike anche sui seguenti Soclal Network
Twitter

Google+

Blogger