Invia un messaggio con WhatsApp al numero 340.1823598     Sito Italiano Mountain bike

I tuoi percorsi

 
Intanto vogliamo fare tutti i complimenti ai piccoli Tommy e Filippo per il bellissimo giro che sono riusciti a fare accompagnati dal loro papà. SIETE STATI BRAVISSIMI. A VOI TUTTI I COMPLIMENTI DA PARTE DI TUTTO IL GRUPPO GMPbike.
Secondo la tradizione, che lo scorso anno ci ha visti protagonisti del periplo del Lago di Costanza, quest'estate abbiamo deciso  - all'ultimo minuto - di stare "vicini" a casa; la nostra scelta è caduta su una ciclabile sconosciuta ma altrettanto bella: la R3 Karnischer Radwanderweg ovvero Ciclabile Carnica. La ciclabile in questione corre, aldilà' del confine italo/austriaco, lungo la Gaital, prende il via da Koetschach- Mauthen e termina a Villach, dopo 99 km. L'equipaggio è quello del 2009 con una grande novità: Filippo, che lo scorso anno ha percorso il 200km  del giro del Bodensee sul carrello insieme al fratello Tommaso, quest'anno pedalerà al mio fianco con la sua bicicletta "nuova fiammante". L'altro componente dell'equipaggio è Tommaso che on tanta voglia, ma non ancora pronto - ci manca poco - , si farà trasportare dal papà, comodamente seduto nel "trailer" ammortizzato. Abbiamo anticipato di un giorno la partenza per le vacanze estive e dopo una breve sosta nella località dell'Alto Adige dove ne trascorreremo la maggior parte, arriviamo a Mauthen, Sabato 1 agosto. Provenendo dalla Val Pusteria, per raggiungere il luogo di partenza, ho optato per la Lesachtal (meno di 1 km dopo Sillian deviazione a destra). La valle è molto bella e pochissimo frequentata; consiglio l'itinerario a chi ha tempo e, mette in preventivo un viaggio su strade di montagna (nulla di che), con velocità media molto bassa. In compenso avrete la possibilità di venire a contatto con una valle poco contaminata dal turismo: Maria Luggau, St Lorenzen e Liesing sono dei piccoli gioielli per coloro che amano la montagna e la sua cultura. Chi volesse impiegare meno tempo per raggiungere Koetschach-Mauthen, può arrivare a Lienz, prendere la B100 sino a Oberdrauburg e poi prendere (a destra) la B110 sino a Koetschach-Mauthen.  Da qualunque parte arriviate, vi consiglio di parcheggiare nelle vicinanze della stazione OEBB che è il capolinea della tratta, che collega le due cittadine della Obergaital a Villach. Al momento (2 Agosto 2010) il collegamento ferroviario con Villach è interrotto; da Villach si arriva in treno ad Arnoldstein e poi si prosegue in pullman (poco più di un'ora) verso Koetschach-Mauthen Noi abbiamo avuto la fortuna di trovare una "corsa" non affollata e la gentilezza dell'autista e degli addetti ferroviari che hanno caricato all'interno della vettura - spazio dedicato ai passeggini - il carrello e la MTB di FIlippo e nel bagagliaio del pullman, la mia bicicletta. La consiglio a tutte le famiglie che vogliano passare dei giorni di assoluto svago in un bell'ambiente montano ed agricolo. L'impegno per un adulto è modesto ed in ogni caso si possono "tagliare" le tappe, in funzione dei propri obiettivi/forze; per qualsiasi evenienza (soprattutto quando verrà ripristinata la linea ferroviaria) si può utilizzare i treni delle OEBB molto belli e predisposti per il trasporto delle biciclette. Per la sistemazione alberghiera, tenendo conto che era l'inizio di Agosto, non ho avuto alcun problema pur non avendo prenotato. La ciclabile può essere percorsa con tutti i tipi di bicicletta; forse la più adatta è una ibrida/city bike con 21 ( o più) rapporti con copertoni appena corrugati. A titolo informativo (e per fare 4 calcoli) io l'ho percorsa con una MTB di 15 anni con forcella fissa, convertita a strada (parafanghi, portapacchi e copertoni 26x1,50), con circa 20 kg di bagaglio, tirando un trailer della Chariot del peso di 10kg con a bordo un bimbo del peso di 21 kg. Per qualsiasi informazione potete mettervi in contatto con me attraverso il sito www.gmpbike.it ovvero tramite e-mail all'indirizzo info.gmpbike@gmail.com
Informazioni sul percorso
Lunghezza ufficiale 99 km - percorsi 96 con variante "bassa" ad Hermagor ed arrivo a Villach Westbanhof
Partenza Koetschach-Mauthen Arrivo Villach
Dislivello in salita + 449 ( + 693)
Dislivello in discesa - 636 ( - 879)
Fondo 70% asfalto, 30% sterrato ben pedalabile
Sede stradale Sede: 70% ciclabile chiusa al traffico, 29% strade a basso/bassissimo traffico, 1% strade con traffico ma con corsia/sede dedicata
Pendenza massima in salita + 18,4% all'uscita di Vorderberg ( + 23,8%)
Pendenza massima in discesa - 10,8% immediatamente dopo la salita all'uscita di Vorderberg ( - 20,6%)
Quota massima 704 mt Stazione OEBB di Koetschach-Mauthen (844 mt )
Quota minima 504 mt sottopasso Stazione di Villachbad
Nota i valori tra parentesi sono relativi alla variante SCONSIGLIATA verso la Kerpitscher Alm 
Data/strong> Descrizione del percorso
01/08/2010 Con, Filippo, Tommy e Massimo a: 1 giorno -Koetschach/Mauthen - Rattendorf
La nostra avventura parte proprio dal piazzale della stazione di Koetschach-Mauthen. Dopo il montaggio del carrellino, il check alle biciclette e all'attrezzatura, e il posizionamento delle borse sul portapacchi, siamo finalmente pronti a partire. Non lo facciamo senza prima aver chiesto ad un passante dei immortalarci sui nostri mezzi davanti al cartello di partenza/arrivo della R3. Leggi tutto
02/08/2010 Con, Filippo, Tommy e Massimo a: 2 giorno - Rattendorf - Saak
La seconda tappa inizia poco dopo le 10:00. Dopo una abbondante colazione in stile "germanico", lasciamo Rattendorf con destinazione Vorderberg. I primi 3,5 chilometri sono su strada aperta al traffico che sin a Tropolach è praticamente inesistente. Dopo aver preso a sinistra ad un incrocio a T (distributore), il traffico è leggermente più intenso; ma prima che la strada, che stiamo percorrendo, inizi a salire su un ponte, prendiamo a destra e dopo un centinaio di metri, giriamo a destra sulla ciclabile R3 che scorre a lato del Gail (fiume a sinistra). Leggi tutto
03/08/2010 Con, Filippo, Tommy e Massimo a: 3 giorno Saak - Villach
Anche oggi sono le 10:00 quando lasciamo Saak; poco dopo l'abitato ci immergiamo in un bel bosco che ci accompagnerà sino a Obershütt. La ciclabile alterna, tratti asfaltati ad altri sterrati ma ben tenuti. A circa metà del percorso c'è un punto di ristoro. L'andamento è un continuo e piacevole saliscendi. Si pedala verso est, con alla sinistra le montagne della Villacher Alpe e alla destra - da circa metà del tratto - l'onnipresente Gail. Leggi tutto

Ciclovacanza in Austria. R3 Karnischer - Radwandweg at EveryTrail